Manutenzione Hardware

Avangarde Consulting svolge le attività di servizi gestiti dal 2017 e si trova pertanto nella condizione di non dover modificare la propria organizzazione in caso di conferimento di un ipotetico contratto fino a 1000 sistemi da manutenere, compreso help desk h24 7×7.

A fine 2018 ha in manutenzione circa 10.000 apparati da parte di circa 20 clienti.

Avangarde Consulting dispone di una struttura operativa e logistica in grado di erogare il servizio on site in reperibilità 7×24 con tempo di intervento minimo di 2 ore dall’apertura del ticket. Avangarde Consulting utilizza personale dipendente, che riferisce agli uffici di Pavia,  Roma, Torino, Genova e Napoli e di alcuni collaboratori esterni.

Per singoli contratti di importo superiore ai 50.000€ Avangarde Consulting individua nella propria struttura un Technical Account Manager che funga da punto di riferimento per eventuali necessità di escalation.

Per le parti di ricambio Avangarde Consulting dispone di magazzini presso le proprie sedi che sono costantemente alimentati in funzione della consistenza dei contratti in essere e degli SLA richiesti con particolare attenzione ai CTR.

Avangarde Consulting si rende anche disponibile a disporre scorte di parti critiche, o sistemi muletto, presso sedi del Cliente senza costi aggiuntivi, qualora si intenda con questa richiesta coprire un numero non superiore al 5% degli apparati oggetto del contratto. I dettagli logistici e tecnici saranno eventualmente discussi in fase di presa in carico.

Avangarde Consulting si impegna ad intervenire sui siti oggetto della fornitura con personale specializzato alle proprie e dirette dipendenze. Cio’ non di meno, in situazioni di necessita’ legate a momentanei sovraccarichi di lavoro, ci riserviamo di utilizzare risorse tecniche esterne, appartenenti alla partnership da noi affiliata e certificata, ed in ragione di una percentuale non superiore al 10%. Riteniamo che tale modalita’ operativa non si configuri come subappalto ma come prestazione d’opera. E’ nostra premura segnalare  la situazione in fase di offerta. I siti sui quali tali interventi potranno esplicitarsi sono fondamentalmente attinenti all’area geografica del Sud Italia e Isole.